in

Brasile 2014: la Francia deve fare a meno di Mandanda (Video)

Il 29enne portiere del Marsiglia e della Francia Steve Mandanda è in forse per il Mondiale in Brasile per un forte trauma cervicale causato da uno scontro molto violento, in un’azione di gioco, con Yatabaré, attaccante del Guincamp. Molto probabilmente i tempi di recupero saranno lunghi  e Deschamps, ct della Francia, sarà costretto a ricorrere all’altro estremo difensore della Nazionale Stephane Ruffier, del Saint Etienne. Steve Mandanda facebook(2)


Per fortuna del giocatore non ci sono complicanze neurologiche e a Mandada è stata applicato, come fa sapere lo staff medico dell’Olympique, un collare cervicale per proteggere la prima vertebra cervicale. Il trauma è stato molto violento e saranno necessari riposo assoluto e un lungo periodo di riabilitazione: forse un mese.

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

cos'è italicum

L’Arena puntata 18 maggio, Renzi a Giletti: “non mandiamo buffoni in Europa”

Monaco: l’allenatore italiano Ranieri vuole restare ma il suo futuro è incerto (Video)