in

Brasile 2014, Qualificazioni: Ronaldo decisivo, flop Francia

Si sono giocate, tra il 13 e il 15 novembre, importanti match di qualificazioni ai prossimi Mondiali brasiliani, in programma la prossima estate. Spiccano una vittoria ed una sconfitta, rispettivamente di Portogallo e Francia, con quest’ultima che al ritorno sarà chiamata ad un vero e proprio “miracolo” sportivo.
Grecia autoritaria in casa contro la Romania e prezioso pareggio della Croazia in Islanda, con la prospettiva di vincere la gara di ritorno staccando in questo modo il “pass” per i Sud America.

Karim Benzema

Nelle altre gare, tutto facile per l’Uruguay di Suarez che “distrugge” la malcapitata Giordania in trasferta, mentre il Messico non è da meno, in casa, contro la Nuova Zelanda.
Partite importantissime, i classici “spareggi” con il solito regolamento che, per intenderci, si utilizza anche in Uefa Champions League, con la regola del goal in casa e in trasferta.

Ma ora, vediamo nel dettaglio risultati marcatori di questi importantissimi “Play-Off” Mondiali:

Grecia-Romania 3-1
Marcatori: 14′ e 66′ Mitroglou (G) 19′ Stancu (R) 20′ Salpingidis (G)
Portogallo-Svezia 1-0
Marcatori: 82′ Cristiano Ronaldo
Ucraina-Francia 2-0
Marcatori: 61′ Zozulja 82′ Yarmolenko
Islanda-Croazia 0-0
Messico-Nuova Zelanda 5-1
Marcatori: 32′ Aguilar (M) 40′ Jimenez (M) 48′ e 80′ Peralta (M) 84′ Marquez (M) 85′ James (NZ)
Giordania-Uruguay 0-5
Marcatori:
22′ Pereira, 42′ Stuani, 69′ Lodeiro, 78′ Rodriguez 92′ Cavani

Seguici sul nostro canale Telegram

Milano moschea

Scuola Milanese, Milano raccontata dai suoi cantautori

Che tempo che fa anticipazioni 16 novembre: Gigi Proietti presenta la biografia “Tutto sommato. Qualcosa mi ricordo”