in

Brasile 2014: violenti scontri tra teppisti del Vasco da Gama e Atletico Paranaense (Video)

È di nuovo il Brasile, il Paese che ospiterà il Mondiale di calcio, lo scenario di un capitolo veramente drammatico e che non ha niente a che vedere con il calcio. Quelle che ci arrivano dalla terra carioca sono immagini cruente che ci fanno vedere uno stadio con persone esanime per terra, travolte dalla furia di calci e sprangate. Lo scenario è quello di una partita tra due squadre che contano.  Teppisti del Vasco da Gama e Atletico Paranaense  si sono dati battaglia con tutto ciò che avevano a disposizione. La polizia è intervenuta parecchi minuti dopo l’inizio dei tafferugli e sparando proiettili di gomma sugli spalti e molti giocatori sono scoppiati in lacrime in campo. Scontri in Brasile2

L’arbitro ha sospeso la partita che è ripresa dopo un’ora e dieci minuti. La partita si è conclusa 5-1 per l’Atletico Paranaense con la condanna del Vasco da Gama alla serie B, insieme al Fluminense, campione nella scorsa stagione.  Il presidente del Vasco, l’ex calciatore Roberto Dinamite, non voleva recuperare i minuti che mancavano alla fine della partita e aveva detto di non pensare alla prima o alla seconda divisione, ma solo alle vite umane.

http://youtu.be/fU6NHX26eqw

Seguici sul nostro canale Telegram

Gerard Deulofeu

Il grande gol di Gerard Deulofeu contro l’Arsenal (Video)

Parere negativo degli esperti per il farmaco generico tiroide