in ,

Brasile – Argentina 3-0 video gol, sintesi e highlights Qualificazioni Mondiali 2018

Nella notte di Belo Horizonte, teatro del famoso Mineirazo, si sono scontrate Brasile Argentina. A spuntarla sono stati gli uomini di Tite con un secco tre a zero che non ammette repliche, complicando ulteriormente il cammino dell’Albiceleste verso il Mondiale di Russia. La squadra di Bauza si ritrova al sesto posto del girone del Sudamerica, attardata di otto punti dalla coppia Brasile Uruguay. Risultato che avrebbe anche essere potuto più largo, oltre alle reti segnate da Coutunho e Neymar nel primo tempo e da Paulinho nella ripresa.

Comincia subito forte il Brasile che ha in Neymar l’uomo più pericoloso. I primi due assalti verde oro vengono respinti dall’ex Doriano Sergio Romero. Prova a farsi vedere Messi, in campo per la prima volta dopo l’addio alla Seleccion, ma Alisson è superlativo e respinge il tiro al volo della Pulce. Tre minuti dopo ecco che arriva il vantaggio del Brasile: Coutino converge dalla sinistra e infila Romero sul primo palo. Il Brasile gioca un calcio migliore, fatto di scambi veloci e di una pressione continua verso l’area avversaria. Di contro c’è un’Argentina senza idee e pericolosa solo nel finale con un tiro di Messi. Ed ecco che sul fatto finire del tempo, Neymar trova il raddoppio.

Nella ripresa l’Argentina prova a reagire affidandosi al talento di Messi e Di Maria, alla garra di Mascherano, ma questo Brasile è troppo più forte. Al 58′ però Paulinho chiude i conti con un guizzo dei suoi e affonda l’Argentina che rischia anche di subire un passivo ben più pesante. Negli altri match di qualificazione ai Mondiali 2018 il Perù ha vinto 4-1 con il Paraguay, pareggio a reti bianche tra Colombia e Cile, vittoria per 5-0 del Venezuela sulla Bolivia e 2-1 dell’Uruguay sull’Ecuador.

 

 

Quarto Grado anticipazioni stasera: Carlotta Benusiglio, si tratta di suicidio?

Leonard Cohen morto

Leonard Cohen è morto, addio al musicista poeta: aveva 82 anni