in

Brasile, entrata killer sanzionata con il giallo! (video)

Alison Wagner Lira Ferreira

Non se ne vedono spesso di entrate “killer”, ma di norma questi interventi da “galera” sono sanzionati con il rosso e, il più delle volte, con qualche giornata di squalifica comminata dal giudice sportivo – vedi Ibrahimovic, costretto a saltare alcune partite di Champions League per un’entrata che definiremmo “assassina”.

In Brasile, tuttavia, l’arbitro ci è andato decisamente leggero con Alison Wagner Lira Ferreira, centrocampista dello Sport Club do Recife che, durante un’azione di gioco, ha rischiato di “decapitare” un avversario.

Durante l’ultimo turno di Coppa del Brasile infatti, il centrocampista verdeoro è intervenuto in maniera decisamente scomposta e pericolosa nei confronti del suo avversario, Rodrigo Silva, dell’ABC.

L’intervento, al limite del possibile, lascia a terra svenuto il giocatore colpito: l’arbitro, intervenuto immediatamente, estrae però incredibilmente il cartellino giallo, graziando Alison Wagner. A nulla sono valse le proteste dei giocatori dell’ABC.

Per fortuna, Rodrigo Silva non ha riportato conseguenze gravi, ma quell’intervento poteva costare caro al giocatore colpito. Di seguito, il video del fallo sciagurato:

Incredibile in Messico: il gol del portiere regala lo scudetto all’America (video)

Galatasaray: tifoso invade il campo durante l’allenamento e falcia Drogba