in ,

Brasile vince ai rigori contro il Cile e va ai quarti di finale

Il Brasile vince 4-3 ai rigori contro il Cile e vola ai quarti di finale del Mondiale 2014. Decisive le parate di Julio Cesar e l’errore finale del cileno Jara. Il portierone carioca para i primi due rigori e la partita sembra indirizzata. Poi però sbagliano anche i brasiliani Hulk e Willian che riaprono la sequenza. Si arriva all’ultima serie che vede Neymar segnare e Jara sbagliare. Ora il Brasile troverà la vincente tra Colombia e Uruguay.

Al 90 minuto la partita era terminata 1-1 per le reti di David Luiz e Sanchez, entrambe nel primo tempo. Nella ripresa succede poco e si va ai supplementari, dove arrivano i crampi e la stanchezza. Il Brasile non costruisce più nulla, mentre il Cile coglie una incredibile traversa al 120 minuto con Pinilla. Si va ai rigori, dove proprio Pinilla e Sanchez sbagliano. Julio Cesar para, poi arriva l’errore decisivo di Jara per il Cile. Brasile ai quarti di finale.

persone produttive

Le persone produttive fanno 9 cose meglio di altre

Ligue 2: Clermont Foot Auvergne ha una nuova allenatrice Corinne Diacre