in ,

Breaking Bad film: la serie tv diventa un lungometraggio di due ore

È una delle serie tv più viste degli ultimi anni. Dopo aver lasciato la gloria al passato, ora Breaking Bad torna a far parlare di sé a lunga distanza dalla messa in onda dell’ultima puntata. Lo fa grazie allo sforzo di due registi francesi, Lucas Stoll e Gaylor Morestin, che hanno deciso di girare il Breaking Bad film, dal titolo Breaking Bad – The Movie. Da grandi appassionati della serie di Vince Gilligan con Bryan Cranston e Aaron Paul, i due hanno pensato di condensare gli avvenimenti di cinque stagioni in poco più di due ore di film. Forse un pensiero a chi ha sempre voluto vedere la serie ma non ha mai avuto abbastanza tempo a disposizione.

I due registi, per costruire il film di Breaking Bad, hanno guardato con cura tutti i 62 episodi della serie e selezionato i momenti salienti. Hanno poi proseguito incastrandoli insieme per costruire la loro personale sceneggiatura. Il risultato è stato un film di due ore e sette minuti.

Il progetto è stato pubblicato sul sito francese Clique e caricato su Vimeo dai due registi. Saranno felici quelli che hanno sempre voluto vederlo ma non ci sono mai riusciti. Un po’ meno i cultori della serie, che rimpiangeranno tutte le scene perse del vulcanico intreccio di Breaking Bad.

 

Foto credits: https://www.facebook.com/BreakingBad/

Game of Thrones 7: Ed Sheeran parteciperà ad una puntata della settima stagione

Daniela Virgilio Un Passo dal Cielo 4, intervista esclusiva: “Secondo me abbiamo vinto la sfida”