in ,

Brescia, 41enne uccide fidanzata di 18 anni e si suicida: non accettava fine relazione

Omicidio-suicidio a Sedena di Lonato, in provincia di Brescia, dove ieri notte un uomo di 41 anni ha soffocato con delle fascette e poi accoltellato a morte la ex fidanzata 18enne, per poi togliersi la vita impiccandosi a un albero.

Secondo le prime ricostruzioni, sembrerebbe essersi trattato di un delitto passionale: l’uomo non avrebbe accettato la fine della loro relazione, come si evincerebbe dal biglietto lasciato per spiegare le motivazioni del suo folle gesto. L’omicidio-suicidio si è consumato in una isolata zona di campagna, ad accorgersi dei due cadaveri un passante che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. Quando il 118 è arrivato sul posto i due erano già morti.

Benché la dinamica della tragedia sia apparsa da subito chiara, sarà tuttavia l’esame autoptico disposto dal magistrato di turno a chiarire le cause del decesso della coppia e l’ora esatta in cui è avvenuto.

Il Segreto facebook 2 settembre

Programmi Tv oggi, mercoledì 2 settembre: Il Segreto e John Carter

Finale US Open 2015 Pennetta Vinci

Tennis, US Open 2015: ok Pennetta ed Errani, cade la Schiavone