in

Brescia, bambina ingoia capsula di detersivo: ricoverata in codice rosso

Gravissimo incidente domestico a San Felice sul Benaco, Brescia. Una bambina sta giocando in casa quando all’improvviso dà segni di forte malessere. La piccola non respira bene. Scatta l’allarme immediato, interviene in pochi minuti un’ambulanza del 118 con medico e infermiere.

bambina brescia

La piccola di nazionalità tedesca, in vacanza in Italia con i genitori, viene visitata sul posto dai sanitari del 118 che decidono per l’immediato ricovero. Scatta la corsa in codice rosso agli “Spedali Civili” di Brescia, dove la bambina giunge in gravi condizioni. Immediate le cure prestate alla piccola che veniva ricoverata in Rianimazione pediatrica. Che cosa è successo? La bimba avrebbe messo in bocca una capsula colorata di detersivo per la lavatrice, ingerendone una discreta quantità.

I fatti sono accaduti nel tardo pomeriggio di martedì 30 luglio. Al momento sappiamo che la piccola si trova ancora ricoverata in condizioni definite “serie”, ma non sarebbe in pericolo di vita. I genitori sono rimasti al suo capezzale tutta la notte, vegliandola. Una tragedia che è ancora in parte da chiarire e che poteva avere anche conseguenze fatali per la piccola. (foto repertorio) >> Tutte le notizie di cronaca dall’Italia

Nina Moric Instagram, Dea Venere in bikini a Zanzibar: “Sei meglio di Belén!” (FOTO)

Elodie Instagram, seno ballerino dal micro top: «Tu sì che sorprendi!», fan impazziti per la “Bond girl”