in ,

Brescia: colpiti da eritema dopo un tuffo nelle acque del lago

Un tuffo nelle acque del lago di Garda, in quel di Brescia, ha causato una spiacevole sorpresa a circa una quarantina di persone che, dopo aver fatto il bagno, sono state colpite da eritema.

persone colpite da eritema lago Brescia

Tra le spiagge di Sestole di Manerba e quella del Desenzanino, si sono presentati oggi casi di persone che hanno lamentato forti bruciori alle pelle e prurito. Venticinque di esse, sono state portate in ospedale per chiarimenti e ulteriori accertamenti.

la causa del disagio non è ancora stata individuata. Si cerca di capire se nell’acqua vi sia qualche agente inquinante che abbia determinato l’eritema poiché tutte le 40 persone coinvolte si sarebbero tuffate nel lago prima che si manifestassero i  sintomi della patologia.

Previsioni meteo

Meteo terrorismo, la protesta degli albergatori: “Previsioni sbagliate danneggiano turismo”

frutta e verdura per l'abbronzatura

Estate: “agritrainer” sulle spiagge italiane svelano l’abbronzatura salutistica