in ,

Brescia, crolla la croce di Giovanni Paolo II e muore un ragazzo

A Cevo, nel bresciano, è crollata una croce – intitolata a Papa Wojtyla – che ha colpito ed ucciso un ragazzo di vent’anni, in visita in Val Camonica con il gruppo dell’oratorio.

Giovanni Paolo II 1979

La vittima e un adulto si trovavano proprio sotto la struttura ricurva dell’opera scultorea, quando le giunture hanno ceduto e un pezzo di legno ha colpito il giovane, uccidendolo sul colpo. Inutili i soccorsi per il ragazzo, mentre il compagno, pur essendo gravemente ferito, non sarebbe in pericolo di vita.

Sono ancora da accertare le cause che hanno portato al crollo. La scultura era stata progettata dall’artista Enrico Job in occasione delle visita che Papa Wojtyla fece a Brescia nel 1998. Inizialmente installata a Brescia, l’opera venne trasferita nel 2005 in Val Camonica, meta di gite e di pellegrinaggi.

(fonte: Brescia Today, autore dell’immagine principale David Vibrisse, da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Jessica Chastain

Jessica Chastain sarà Marilyn Monroe

UeD Trono Over Barbara e Franco

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Over: il ritorno in studio di Franco e Barbara