in ,

Brescia, donna uccisa in casa: marito killer in fuga

È in fuga da ieri l’uomo che ha ucciso la moglie, Angela Mura, di 54 anni, dalla quale si stava separando. Lui è Alessandro Musini, che dopo averle fracassato il cranio nella loro casa a Castenedolo, in provincia di Brescia, mentre il figlio dormiva, è scappato a bordo della sua auto.

Il marito killer risulta ancora irreperibile; i carabinieri gli stanno dando la caccia da ieri pomeriggio, sorvolando in elicottero la provincia bresciana nel tentativo di avvistare la Opel Astra grigia sulla quale l’operaio si è allontanato dopo il delitto. Nell’abitazione della coppia mancherebbero alcuni attrezzi da lavoro, ma gli inquirenti al momento non avrebbero ancora identificato l’arma del delitto. La coppia è di origine sarda, residente da anni nel bresciano. La vittima aveva già due figli avuti dal precedente marito, e poi un terzo nato dopo il matrimonio con Musini. La famiglia aveva da tempo problemi economici: lei faceva la badante per gli anziani del paese, lui, disoccupato, aveva da poco trovato un lavoro.

pasqua pranzo carne pesce ricette

Pasqua 2015 pranzo di carne: le ricette del menù

Calciomercato Milan News

Fiorentina News, Della Valle: “Montella resta con noi, ora testa alla Roma”