in

Brescia, incidente stradale: 21enne morto per un colpo di sonno al volante

Alle prime luci dell’alba di questa mattina, 1° giugno 2019, in un incidente a Vobarno in provincia di Brescia un ragazzo di 21 anni ha perso la vita. Fatale per il giovane è stato probabilmente un colpo di sonno che gli ha fatto perdere il controllo dell’auto. Un auto, che completamente priva di controllo, si è schiantata con un altro veicolo che procedeva nella direzione opposta. Per il giovane non c’è stato nulla da fare, invece sono rimasti illesi gli occupanti dell’altro veicolo. Un incidente mortale sulle cui cause stanno indagando gli inquirenti.

Leggi anche –> Ferentino incidente mortale: giovane avvocato 28enne perde la vita

La ricostruzione dei fatti

L’incidente che ha portato alla morte di A. M. di 21 anni e di origini salentine è avvenuto alle 5 di questa mattina 1° giugno 2019. L’impatto è avvenuto all’interno di un tunnel sulla statale 237 all’altezza di Vobarno, in provincia di Brescia. Il ragazzo, probabilmente a causa di un colpo di sonno, ha perso il controllo dell’auto, che ha sbandato ed è finita contro un  pullman di linea della ditta Nicolini, che si apprestava ad andare a prendere alcuni clienti. L’immediato arrivo dei soccorsi e del 118 non è servito a nulla, purtroppo il ragazzo è deceduto sul colpo. Illesi, invece, l’autista e l’accompagnatore all’interno del pullman. Gli inquirenti al momento stanno cercando di capire le dinamiche dell’incidente, anche se la cosa è resa ancora più difficili dalle condizioni dell’auto, una guardia l’Alfa coupè grigia. L’auto per la violenza dell’impatto si è ridotta ad un ammasso di lamiere contorte. Seguiranno aggiornamenti.

Leggi anche –> Sparatoria a Virginia Beach, almeno 13 vittime: il killer un impiegato scontento

Ferentino incidente mortale: la vittima è Alessandro Galassi, giovane avvocato 28enne

“Uomini e donne” in lutto, giovane corteggiatore muore in un incidente: aveva 29 anni