in ,

Brescia: insegnante uccisa a coltellate dal marito, ferita la figlia 20enne

Un’insegnante di liceo è stata accoltellata a morte, presumibilmente dopo una lite, da suo marito, il quale durante l’aggressione ha ferito anche la loro figlia 20enne intervenuta per difendere la madre. La tragedia si è consumata ieri, 17 aprile, intorno alle 21 a Niardo, in Vallecamonica, nel Bresciano. La vittima si chiama Gloria Trematerra, 55 anni, era un’insegnante di lingue al liceo di Breno. È morta nell’ospedale di Esine, a causa delle gravi ferite infertele dal marito con un’arma da taglio. Ferita anche la figlia 20enne, che probabilmente ha cercato in ogni modo di difenderla dalla furia omicida del padre.

Madre e figlia da tempo stavano vivendo una pesante situazione in famiglia ed avevano denunciato l’atteggiamento violento dell’uomo, tanto che erano in procinto di trasferirsi in una casa famiglia protetta, con regolare autorizzazione del sindaco. L’assassino è ora in stato di fermo, sotto interrogatorio.

Arsenal-PSG streaming gratis

Calciomercato Juve, pazza idea: Pogba al PSG per Cavani

Calendario Serie A 5a giornata

Calendario Serie A: anticipi posticipi e diretta tv della trentunesima giornata