in ,

Brescia news, cronaca: arrestato direttore ufficio postale, fatture false per 40 mln

Brescia news, cronaca. Questa mattina la Guardia di Finanza di Chiari, in provincia di Brescia, ha arrestato cinque persone nell’ambito dell’operazione chiamata “Cash”. Fra i fermati c’è anche il direttore di un ufficio postale del quale per ora non sono emerse le generalità e nemmeno il comune di competenza.

arrestato direttore ufficio postale provincia Brescia

Il gruppo ha prodotto fatture false per finti rapporti di lavoro per un totale di 40 milioni di euro. Il danno alle casse dello Stato (in termini di minor gettito) si aggira intorno ai 10 milioni. Gli arrestati hanno diversi capi d’accusa sulle spalle: corruzione, associazione per delinquere, emissione ed utilizzo di fatture false, omessa ed infedele dichiarazione, occultamento e/o distruzione di scritture contabili, indebita compensazione.

Per la mole di documentazione prodotta, in virtù nei numerosi capi d’imputazione e – non ultimo – per la dilatazione temporale dell’operato del gruppo criminale, l’operazione delle fiamme gialle è stata articolata e complessa. Gli uomini del comando di Chiari hanno però messo a segno un duro colpo ai falsari dei rimborsi allo stato

agguato camilluccia

Omicidio Roma Camillucia, Silvio Fanella: già un tentato rapimento del 2012

giappone news

Caccia alle balene: Giappone continua nonostante divieti internazionali