in ,

Brescia, ubriaco alla guida provoca incidente frontale: morte una donna e una bambina

Tragedia sulle strade della provincia di Brescia dove un giovane ha provocato un incidente frontale mortale poiché si trovava sotto l’effetto di alcol; a perdere la vita nello scontro tra le due vetture una donna di trentasette anni e una bambina di 10 anni. L’uomo che ha provocato l’incidente, un albanese di 21 anni è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale.

Il tragico accadimento si è verificato nella tarda serata di mercoledì nei pressi di Sirmione, precisamente sulla ex statale 11 nel tratto compreso tra Desenzano e Peschiera, all’altezza di Lugana; il giovane albanese era alla guida di una vettura che viaggiava in direzione di Verona mentre dal senso di marcia opposto proveniva la macchina su cui viaggiavano le due vittime.

Insieme alla donna trentasettenne e alla bambina di 10 anni, erano presenti nella macchina anche la madre della piccola che ha perso la vita e altri due bimbi, figli della donna trentasettenne che ora sono ricoverati presso l’ospedale di Sirmione.

Anticipazioni Grande Fratello Vip: anche il marito di Tina Cipollari fra i concorrenti?

Dove vedere Inter Cska Sofia

Dove vedere Inter – CSKA Sofia: ora diretta tv, streaming gratis Amichevole