in ,

Briciola, il cane eroe morto per salvare i padroni da un incendio

Briciola si è accorto delle fiamme e insieme Pepe, l’altro cane di casa, ha iniziato ad abbaiare e latrare così forte da svegliare i suoi padroni avvertendoli dell’incendio scoppiato in cucina. E’ accaduto la notte del 15 gennaio ad una giovane famigliola di Boffalora sopra Ticino, nel Milanese. Saverio Pasqua, 24 anni, la moglie Pamela, 23, e il figlio Riccardo, 3, sono riusciti a fuggire dalla loro casa invasa dal fumo e a mettersi in salvo, grazie ai due cagnolini.Incendio a Boffalora sopra Ticino

Purtroppo per uno dei due animali, Briciola, non c’è stato niente da fare. I due cagnetti, infatti, allarmati e fortemente spaventati dall’incendio scoppiato in casa, sono rimasti come pietrificati in cucina. E se il chihuaha Pepe è stato trovato dai pompieri sopra un divano, il pinscher Briciola invece, terrorizzato, si era nascosto sotto un mobile dove il fumo l’ha soffocato.

L’incendio è divampato all’improvviso, dopo che in una normale e tranquilla serata Saverio si era sdraiato a letto con suo figlio Riccardo, mentre la moglie Pamela era sotto la doccia. Poi le fiamme, il fumo dappertutto che li soffocava e i cani che abbaiavano forte. “Ci hanno salvato la vita”, ha ammesso Saverio Pasqua che al figlio in lacrime per la morte della fedele bestiola ha spiegato che “Briciola è andato via”, solo dopo averli messi in salvo.

 

 

anticipazioni don matteo 9

Don Matteo 9 anticipazioni seconda puntata del 16 gennaio: un lavoro per Tomas

Cristiano Ronaldo

CR7 il trascinatore: ecco Il primo gol dopo il suo secondo Pallone d’Oro (Video)