in ,

Brindisi: bimbo di 3 anni colpito da infarto in volo, morto poco dopo atterraggio emergenza

Brindisi tragedia in volo: un bambino di 3 anni è morto dopo essere stato colpito da infarto su un aereo Air France diretto a Parigi. Il piccolo, di origine francese ma residente nel Madagascar, era malato, e quello di ieri doveva essere il viaggio della speranza. La speranza di una nuova vita: con il bimbo viaggiava infatti un accompagnatore dell’associazione umanitaria ‘Aviation Sens Frontiere’ oltre ad un altro bambino anche lui del Madagascar. Entrambi erano destinati all’adozione oltre le Alpi.

Il cuore del piccolo di 3 anni purtroppo non ha retto: colpito da infarto, è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. A niente è dunque servito il disperato atterraggio di emergenza che il pilota ha effettuato all’aeroporto di Brindisi per cercare di salvargli la vita.

L’aereo sul quale viaggiavano aveva infatti lanciato alla torre di controllo dell’aeroporto pugliese una richiesta di atterraggio di emergenza, segnalando la presenza di un bimbo con un infarto in corso. Nell’aeroporto militare di Brindisi c’erano ad attenderlo le ambulanze, ma è stato tutto inutile. Il piccolo è stato immediatamente soccorso dal 118 e trasferito presso l’ospedale Perrino di Brindisi, nel cui pronto soccorso è deceduto poco dopo.

Diretta Borussia Mönchengladbach-Fiorentina dove vedere in tv streaming

Diretta Borussia Mönchengladbach – Fiorentina dove vedere in tv, info Rojadirecta e streaming gratis Europa League

Diretta Villareal-Roma dove vedere in tv streaming

Diretta Villareal – Roma dove vedere in tv, info Rojadirecta e streaming gratis Europa League