in ,

Brindisi: uccide il figlio con colpo di pistola alla testa e si costituisce

Uccide il figlio con un colpo di pistola alla testa e poi si costituisce.

Una drammatica notizia arriva da Latiano, in provincia di Brindisi, dove un uomo ha sparato al figlio 33enne uccidendolo sul colpo. La vittima si chiama Antonio Di Cataldo, e ieri, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, pare si fosse recato dal padre per chiedergli del denaro.

Tra i due sarebbe nata una furibonda lite sfociata poi in omicidio. L’uomo ha esploso un colpo che ha centrato il giovane alla testa, uccidendolo sul colpo, e poi ha chiamato i carabinieri e si è costituito. 

Un Posto al Sole anticipazioni

Replica Un Posto Al Sole di ieri 26 luglio 2016: ecco dove rivedere la puntata

Riforma pensioni 2016 lavoratori precoci consegna 50mila firme

Pensioni 2016 news oggi: pensioni precoci e quota 41, consegnate le 50mila firme in Senato, quali prospettive?