in ,

Bring Back Our Girls: Nigeria, scappate 63 ragazze rapite da Boko Haram

63 delle 68 ragazze rapite in Nigeria dai fondamentalisti islamici di Boko Haram sono riuscite a scappare. Anche per loro era nata la campagna di sensibilizzazione mondiale “Bring Back Our Girls”. Sfortunatamente, però, non si hanno notizie delle 200 studentesse rapite ad aprile. Le 63 giovani erano state sottratte alle proprie famiglie circa tre settimane fa, nel villaggio di Kummabza, nello Stato di Borno.

ragazze rapite boko haram

Sono riuscite a scappare venerdì scorso, mentre i sequestratori erano impegnati in un’operazione militare in una caserma. Dà notizia della fuga delle 63 ragazze una fonte della sicurezza locale, ma il fatto è stato confermato anche dal Ministero dell’Interno nigeriano. Delle 5 rimanenti non si ha invece notizia: la stessa fonte che ha parlato della loro liberazione, ha anche sostenuto che per fuggire in quel modo dalla struttura dove erano rinchiuse ci vuole molto coraggio.

Si teme il peggio, così come c’è il rischio concreto che i fondamentalisti di Boko Haram possano mettere in atto delle ritorsioni violente dopo la fuga delle giovani.

Collisioni 2014, a Barolo festival di letteratura e musica dal 18 al 21 luglio

perugia 24 carabinieri

Perugia, news sparatoria: padre colpisce ex compagna e figlio, gravissimo a Firenze