in ,

Bruce Springsteen, il Boss e la depressione: “Ecco a chi devo dire grazie oggi”

Bruce Springsteen è uno degli artisti internazionali più amati dal pubblico: la sua adrenalina, la sua carica, sono elementi fondanti degli spettacoli a cui dà vita. Ne sanno qualcosa anche i fan italiani che, in occasione del doppio appuntamento estivo con il The River Tour, hanno risposto presenti gustandosi un Boss a dir poco scatenato. Questa voglia di vivere, l’artista statunitense, la sta mettendo in luce anche in queste settimane di presentazione della sua autobiografia: a partire da giorno 27, infatti, nelle librerie di tutto il mondo sarà disponibile “Born To Run” che in Italia è edito Mondadori. Quattro giorni prima, il 23 settembre, invece, sarà disponibile negli store la nuova raccolta di Bruce Springsteen, Chapter and Verse.

>>> LE ULTIMISSIME SU BRUCE SPRINGSTEEN

Durante il tour di presentazione dei suoi nuovi lavori, però, Bruce Springsteen ha messo in luce anche un suo lato sottaciuto e riguardante diversi anni fa. Il Boss, infatti, ha sofferto a lungo di una brutta depressione che ha rischiato di metterlo seriamente fuori dai giochi. Come ha spiegato lui stesso domenica sera in occasione di un’intervista concessa ai microfoni di Cbs Sunday Morning. “Per me si è trattato di un periodo molto lungo – ha spiegato il Boss all’emittente statunitense – inizialmente ne ho sofferto per un anno, poi è andata via, prima di ritornare per oltre un anno e mezzo.” Secondo Bruce Springsteen, la depressione è capace di: “Insinuarsi al tuo interno e ti avvolge. Ti fa smettere di vivere.”

>>> LA TRACKLIST DI CHAPTER AND VERSE

Il rocker, adesso in forma smagliante, ha raccontato come sia arrivato al punto di non volersi più alzare dal letto: “Dovevo nasconderla ai bambini, non è stato per niente facile fare finta di nulla. Ma oggi se sono di nuovo io lo devo solo a una persona.” Il riferimento è chiaramente alla moglie, Patti, che ha voluto ringraziare in diretta televisiva: “Mi ha aiutato ad affrontarla e mi ha spronato a riprendere in mano la mia vita. Mi diceva sempre: ‘Vedrai che starai bene, tutto si sistemerà’.”

Jamie Dornan è Christian Grey

Jamie Dornan Film, il protagonista di 50 Sfumature di Nero nel cast di Robin Hood Origins

ROMA METRO B ALLARME ESPLOSIONI

Roma, aggressione Metro: “qui non si fuma, date fastidio” pestato a sangue