in ,

Bruges – Napoli Europa League 5^ giornata girone di ritorno: la partita sarà a porte chiuse

Adesso è ufficiale: Bruges-Napoli, partita vailda per la 5^ giornata del girone di ritorno di Europa League, sarà a porte chiuse. La decisione è stata annunciata dal sindaco di Bruges, Renaat Landuyt, in seguito agli attentati terroristici che hanno colpito la città di Parigi e che hanno creato uno stato di allerta anche nella nazione belga, probabilmente prossimo obiettivo dei terroristi islamici.

Nel pomeriggio era stato deciso di vietare la trasferta ai tifosi del Napoli e chiudere definitivamente i botteghini. Il coordinatore sportivo del Bruges aveva così commentato: “Si tratta di una decisione legata a quello che sta succedendo in Belgio, sono state le autorità governative dopo aver discusso a decidere in tal senso. Siamo in continuo contatto con le autorità della polizia e con quelle locali e al momento Bruges-Napoli si giocherà.”

La partita si gioca, ma a porte chiuse, per evitare danni maggiori in caso di attentato, ma soprattutto per evitare movimento nella città belga. Ricordiamo che uno degli attentati parigini è avvenuto proprio all’esterno dello Stade de France, dove era in corso l’amichevole fra la Francia e la Germania.

Seguici sul nostro canale Telegram

lettera babbo natale

Babbo Natale lettera personalizzata dalla Finlandia: per bambini e genitori

loris stival news pomeriggio 5

Loris Stival, nuova versione di Veronica Panarello: 2 testimoni la smentiscono