in ,

Bruxelles allarme attentati, il Premier dopo vertice sicurezza: “Confermata allerta 4”

Il livello d’allerta a Bruxelles rimarrà massimo anche domani, lunedì 23 novembre. Nella capitale belga, blindata e ‘paralizzata’ da giorni per il concreto rischio di attentati terroristici, anche domani le scuole rimarranno chiuse, così pure la metro e i locali. Lo ha deciso il premier Charles Michel durante un vertice del Consiglio di sicurezza tenutosi oggi pomeriggio.

“Cerchiamo di tornare alla normalità il prima possibile, ma per ora la minaccia resta seria, domani nel pomeriggio ci sarà una nuova valutazione dello stato d’allerta”, ha detto il Premier belga confermando l’allerta 4 e lo stato d’assedio nella capitale anche per domani, a causa di un rischio attentati “ancora serio e imminente”.

Ma non è solo Salah Abdeslam ad essere ricercato in Belgio dalle forze speciali per gli attacchi di Parigi costati la vita a 130 persone: sarebbero infatti una decina i sospetti terroristi cui l’intelligence starebbe dando la la caccia nel territorio belga. “Cerchiamo molteplici sospetti, è per questo che abbiamo messo in campo una simile concentrazione di risorse”, ha dichiarato quest’oggi il ministro degli Interni e vicepremier, Jan Jambon, in un’intervista a VRT.

Foto da Twitter

ipad pro pencil

iPad Pro news prezzo uscita: come funziona l’iPencil di Apple?

iPhone 6S scattare fotografie

iPhone 6S ultime news: 6 mosse per usare la fotocamera al meglio