in ,

Bullismo a Bologna, 12enne picchiata in classe da 3 coetanei: “La professoressa distratta al pc”

Baby bulli in azione a Bologna. La vittima è una ragazzina di 12 anni che ha denunciato ai carabinieri di avere subito ripetute violenze da parte di 3 coetanei, a scuola, durante la ricreazione. “Due mi tenevano per le braccia, l’altro mi colpiva con calci e pugni allo stomaco” – così la studentessa, che frequenta la seconda media in un istituto alla periferia della città – “e la professoressa era distratta al computer”.

La testimonianza che la 12enne ha fatto ai militari di Borgo Panigale, intervenuti dopo l’aggressione, è stata pubblicata da “il Resto del Carlino” e mette in un luce una triste realtà. Gli insulti verbali e le vessazioni di ogni sorta ai danni della 12enne vanno infatti avanti da circa un anno e mezzo. “La scuola era informata delle vessazioni che subisce mia figlia” – ha dichiarato il padre della ragazzina, infermiere – “ma note e incontri non sono serviti. Spero che ora si rendano conto di quello che sta succedendo a mia figlia”.

 

 

Cecilia Rodriguez Playa Desnuda

Isola dei Famosi 2015, Cecilia Rodriguez: mamma Veronica fa il tifo su Instagram

chiacchiere carnevale

Chiacchiere di Carnevale 2015 al forno o fritte: scopri tutte le ricette e le varianti regionali