in ,

Bullismo Lecce: violenze contro un bambino undicenne di colore

Gli episodi di bullismo sono avvenuti la scorsa settimana. Martedì il figlio di un ex calciatore del Lecce, di origini africane, è stato vittima di angherie da parte di un bullo. L’undicenne si trovava nel bagno della scuola media che frequentava quando un altro bambino lo ha avvicinato minacciandolomio papà è un mafioso. Se racconti qualcosa a tua madre, stasera mando gli uomini di mio padre ammazzano te e la tua famiglia“. Le violenze nei giorni seguenti sono passate da psicologiche a fisiche. Giovedì è avvenuto un agguato in un parcheggio durante il tragitto casa-scuola. Tre giorni di paura e terrore per l’11enne.

E’ stata la madre a notare che qualcosa era cambiato nel bambino, sempre più taciturno e preoccupato. Poi l’ammissione “un ragazzo molto più grande di me e i suoi compagni mi riempiono di botte e di insulti perché sono nero“. In un Post su Facebook la donna ha riversato tutta la sua rabbia verso l’accaduto, esprimendo sdegno e la possibilità di tornarsene nel paese d’origine nonostante le condizioni di fame che soffrirebbe la famiglia.

La denuncia, ancora contro ignoti, è stata depositata Lunedì mattina. I Carabinieri della stazione di Lecce-Santa Rosa sono al lavoro per scoprire l’identità dei bulli. Allegato anche il referto medico sulle violenze subite dall’11enne. Intanto anche la Preside della scuola ha avviato un indagine interna per capire chi siano i responsabili delle violenze.

Braccialetti Rossi 3 anticipazioni

Braccialetti Rossi 3 cast: ecco la splendida iniziativa degli attori

news isabella noventa

Isabella Noventa ultime notizie: trovate tracce di sangue in casa di Freddy Sorgato