in ,

Bullismo inglese, suicida a soli 10 anni per colpa di Call of Duty

“Ci sono tanti altri bambini che stanno lottando.” La triste storia di Felix Alexander viene raccontata nella breve lettera scritta dalla madre verso il figlio scomparso.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Felix era un bambino inglese di dieci anni come tanti altri, a scuola però veniva costantemente deriso e picchiato dai compagni per un motivo all’apparenza di poco conto ma che aveva profondamente segnato l’esistenza del giovane: non aveva mai visto un videogame, Call of Duty Modern Warfare 2.
La vergogna di presentarsi in classe e farsi schernire pesantemente ancora una volta dai bulli dopo sette anni di soprusi, ha portato il ragazzino a salutare i genitori e i fratelli maggiori per sempre. Quella mattina Felix non ha raggiunto l’aula e i suoi compagni ma ha deciso infatti di recarsi alla stazione ferroviaria dove si è tolto la vita gettandosi sotto un treno.

Un tragico epilogo riportato da molti quotidiani britannici e che ora fa il giro del mondo.
La sua autostima era stata erosa, nel corso di un lungo periodo, dal comportamento dei bulli. È iniziato tutto con la cattiveria e l’isolamento e poi, con l’avvento dei social network, è diventato tutto crudele e opprimente. Persone che non avevano nemmeno mai incontrato Felix lo insultavano. Voglio cercare di far vedere ai bulli quali possono essere le conseguenze del loro agire sulle persone. Mi rivolgo anche agli insegnanti, che devono essere consapevoli dei pericoli del bullismo ed essere disponibili ad ascoltare. Faccio un appello ai genitori: non ci piace pensare che i nostri figli possano essere responsabili di gesti tanto crudeli, ma sono stati dei ‘bravi’ ragazzi a provocare questo stato di angoscia in Felix.”, scrive la madre di Felix disperata per la perdita del giovane figlio, un monito riguardo la – responsabilità collettiva – di ciascuno nel decidere sul destino di – altre giovani vite.

Seguici sul nostro canale Telegram

X Factor 2016 diretta, le pagelle della quarta serata di #XF10: i giudizi sul Bootcamp

3 days to kill facebook

Programmi tv stasera 7 Ottobre: 3 Days to Kill e X Factor 2016