in

InnovAction Lab: il corso che realizza la tua idea

InnovAction Lab è un corso gratuito dedicato principalmente ai giovani universitari. Finalità del corso è permettere ai partecipanti di generare o sviluppare un’ idea di business e riuscire a portarla direttamente davanti ad investitori nazionali e internazionali. E’ gratuito perché l’associazione è sostenuta da numerosi partner e sponsor importanti che vedono nella crescita dei ragazzi un’ opportunità di business anche per loro. L’edizione del 2015 è in corso di svolgimento, per partecipare alle prossime basta mandare il proprio curriculum e sperare di essere tra i 120 che avranno l’opportunità di riuscire a realizzare una start up di successo.

Il corso ha una durata di quattro mesi e si lavora in team di quattro persone. Il team è essenziale per i creatori di InnovAction Lab; per far nascere e realizzare un’idea di successo nella vita reale, c’è bisogno di un gruppo eterogeneo , dinamico e ricco di competenze diverse e così nel corso si cerca di ricreare la stessa situazione. Ma non ci si ferma assolutamente ad una simulazione, infatti i team migliori alla fine dei quattro mesi partecipano alla finale dove presentano le proprie idee davanti agli investitori. I metodi usati nel corso possono risultare perlomeno inusuali, come ad esempio il giocare a rugby per fare squadra e motivare i partecipanti. Non ci sono lezioni vere e proprie che ti insegnano il problem solving, ma vieni posto direttamente di fronte al problema.

Alla fine dei conti però questi metodi sembrano funzionare, tanto che molti team sono riusciti a realizzare la propria idea convincendo gli investitori. Sono infatti quasi 30 le start up nate grazie ad InnovactionLab. Insomma, sicuramente questa associazione rappresenta una buona rampa di lancio per un giovane che ha un’idea, non sa come metterla in pratica e magari si dà per vinto perché non vede il modo di farcela davvero. Per candidarsi basta entrare nel sito e mandare il proprio cv per email.

fermati carabinieri rapina Napoli

Napoli rapina supermarket: morto uno dei 10 feriti, fermati 2 carabinieri

Omicidio Pordenone news a Mattino 5

Omicidio Pordenone, news a Mattino 5: Teresa e Trifone conoscevano l’assassino?