in

Caccia F-16 Usa forse precipitato nel mare Adriatico

Dalle 20 di questa sera non si hanno più notizie di un caccia-bombardiere F-16 dell’USAF, l’aviazione militare americana, di stanza alla base aerea di Aviano, Pordenone. Secondo le prime informazioni diffuse dalla base Nato le ultime comunicazioni con l’aereo militare risalgono alle 20 circa.

Il pilota avrebbe segnalato un problema, senza specificare però quale. Al momento dell’ultimo contatto il velivolo dell’Usaf stava sorvolando il mare Adriatico settentrionale. Alla base di Aviano è subito scattata la procedura di emergenza e si stanno attivando le ricerche con mezzi aerei SAR (ricerca e soccorso).

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Centovetrine sospeso in prima serata

Sondaggi politiche 2013, Senato Campania: al Centrosinistra 16 seggi