in ,

Cagliari, bimba 9 anni costretta a badare a se stessa: “Vivo sola, mamma è via per lavoro”

Una bambina di soli nove anni di Sestu è stata costretta a badare a se stessa perché la madre, a cui era affidata dopo la separazione dal coniuge, si è trovata costretta a partire per trovare lavoro. La scoperta è stata fatta da alcuni insegnanti: la bambina, infatti, che sempre pulita e ordinata non ha mai perso un giorno di scuola, si è confidata con una maestra che ha subito avvertito gli organi competenti.

“Vivo sola, mamma è partita per lavoro” – sono queste le parole che la bimba di nove anni ha confidato alla sua insegnante che  ha fatto scattare l’intervento immediato di carabinieri e Servizi sociali. . Ora per la piccola è stato deciso un affidamento provvisorio. La madre, costretta a partire per poter lavorare, è stata avvertita di quanto accaduto ed è dovuta rientrare in Sardegna.

grey's anatomy 11 2 episodio

Grey’s Anatomy 11×02, anticipazioni e news secondo puntata: Meredith incontra Maggie Pierce

Violenza su minori: pediatra morde una bimba come un vampiro