in

Cagliari – Juventus: diretta live risultato finale: 1-3

-92′ Finisce qui: 3 a 1 per la Juventus che batte il Cagliari

-90′ Ci prova il Cagliari con l’orgoglio ma non c’è nulla da fare. Intanto il quarto uomo assegna 2 minuti di recupero. Giallo anche per Ceppitelli.

-88′ Pericoloso Avelar che da posizione defilata ma molto vicino alla porta mette sul fondo.

-87′ Ultimo cambio per la Juventus esce Tevez entra Giovinco

-86′ Occasionissima per Morata che imbeccato meravigliosamente da Vidal mette fuori il pallonetto.

-80′ Secondo cambio anche per la Juventus esce un ottimo Roberto Pereyra al suo posto Padoin.

-78′ Ancora un passaggio geniale di Pirlo che serve Lichtsteiner il quale appoggia su Pereyra ma è bravo Cragno a impedire all’argentino di gioire per la prima volta con la maglia bianconera.

-75′ Secondo cambio per Zeman esce Ibarbo al suo posto Caio Ranghel

-73′ Primo cambio anche nella Juventus. Esce l’autore del terzo gol Llorente entra Morata.

-69′ Giallo anche per Avelar che ha calciato in porta nonostante il fischio dell’arbitro.

-66′ La Juventus prova subito a rispondere subito, salvataggio di Donsah su Pereyra.

-65′ GOL DEL CAGLIARI: E’ Rossettini il più bravo di tutti a insaccare di testa su un calcio di punizione di Cossu. Il Cagliari riapre la partita

-62′ Ancora pericoloso Llorente che prova a raddoppiare il suo bottino personale con un colpo di testa, stavolta è attento Cragno

-56′ La Juventus è in pieno controllo del gioco ma nonostante il risultato sembri acquisito prova ancora a pungere i sardi.

-51′ GOL DELLA JUVENTUS Palla splendida in profondità di Pirlo che imbecca Llorente, bravo a proteggere la palla e battere un colpevole Cragno

-49′ Giallo anche per Capuano per una manata a Lichtsteiner, forse un pò eccessiva la decisione di Mazzoleni.

-47′E’ ancora Albin Ekdal che prova a impensierire Buffon che sarebbe potuto essere ingannato dalla deviazione di un compagno.

-45′ Ricomincia il secondo tempo. Zeman decide di effettuare un cambio entra Donsah esce Benedetti. La seconda frazione riprenderà con il possesso in mano al Cagliari.

-45′ Senza neanche un minuto di recupero l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 0 per la Juventus.

-42′ Conclusione mancina insidiosa da parte di Avelar, la palla che poteva sorprendere Buffon finisce sul fondo.

-40′ Con il passare del tempo il Cagliari ha acquisito sempre più coraggio anche perché la Juventus ha decisamente allentato la presa.

-33′ Il primo cartellino giallo estratto dal signor Mazzoleni è per Rossettini che ha fermato irregolarmente Tevez.

-30′ Ancora Ekdal a concludere due volte verso la porta di Buffon: la prima volta rimpallato dalla difesa, la seconda la palla arriva facilmente tra le mani del portiere bianconero.

-26′ Prova a darsi da fare Victor Ibarbo, il colombiano cerca di caricare la squadra sulle sue spalle ma la difesa bianconera è molto attenta.

-23′ Gioca molto bene la Juventus che sta ampiamente legittimando il doppio vantaggio, esprimendo tutta la qualità a sua disposizione.

-18′ Juventus in controllo assoluto del gioco dopo la flebile reazione cagliaritana.

– 15′ GOL DELLA JUVENTUS: Fantastico gol di Vidal che con un piattone da fuori area la mette sul secondo palo: nessuna possibilità per Cragno

– 12′ Un Cagliari trasformato dall’occasione avuta da Ekdal prova a pungere la Juventus dopo i primi 7 minuti titubanti.

-9′ Il Cagliari esce dalla tana: bella schiacciata di testa molto angolato di Ekdal, bella risposta di Buffon che riesce a respingere.

– 7′ I Sardi sembrano molto disorientati dal cambio di modulo, forse non molto recepiti i dettami di Zeman

-6′ La Juventus continua a spingere, il Cagliari difende con molte difficoltà.

-3′ GOL DELLA JUVENTUS Sul calcio d’angolo è rapace Tevez a raccogliere una corta respinta di Cragno ed è bravo a insaccare.

-3′ Prima palla gol della partita per i bianconeri, bel cross di Marchisio per Llorente: gran parata di Cragno

-1′  La Juventus mantiene il controllo della palla, cercando sin da subito di schiacciare il piede sull’acceleratore.

– Ore 19.00: tutto pronto per il calcio d’inizio allo Stadio Sant’Elia: il primo pallone della partita sarà giocato dalla Juventus.

Sta per iniziare Cagliari – Juventus anticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie A. I bianconeri di Massimiliano Allegri cercano la vittoria, che manca da due giornate consecutive dopo i pareggi contro Fiorentina e Sampdoria, per poter chiudere in testa il 2014. Il Cagliari di Zdenek Zeman, ancora in cerca del primo successo casalingo, cerca di tenere testa ai bianconeri per poter guadagnare punti necessari affinché si possa uscire dalle zone basse della classifica. Vediamo come i due allenatori schierano le due squadre:

CAGLIARI:(4-4-2) Cragno; Benedetti, Ceppitelli, Rossettini, Capuano; Balzano, Conti, Ekdal. Avelar; Cossu, Ibarbo.                             JUVENTUS (4-3-1-2) Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Ogbonna, Evra; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pereyra; Tevez, Llorente.

Jonas e Rama Lila a UeD

Uomini e Donne news, Trono Classico: per Jonas si avvicina la scelta

Virna Lisi e Gabriel Garko,

Virna Lisi morta: il ricordo e il saluto di Gabriel Garko su Facebook