in

Cagliari – Torino 1-2: Quagliarella e Glik regalano la prima vittoria ai granata

Ci sono voluti quattro turni di campionato ma finalmente il Torino di Giampiero Ventura ha ottenuto la prima vittoria della Serie A 2014/2015; i granata infatti hanno espugnato il Sant’Elia di Cagliari con il punteggio di 2-1, battendo in rimonta i padroni di casa grazie alle reti di Quagliarella e Glik che nel primo tempo riescono a ribaltare l’iniziale svantaggio siglato da Cossu. europa league tutti i gruppi

Il match era iniziato tutto in salita per gli ospiti che, a causa di un erroraccio del portiere Padelli, si erano visti infilare da Cossu che ha sfruttato al meglio l’errato rinvio dell’estremo difensore granata; gli uomini di Giampiero Ventura però non si sono persi d’animo e hanno così prima accorciato le distanze al 21′ grazie a Glik che di testa batte Cragno, raccogliendo al meglio un assist di Sanchez Mino per poi ribaltare il risultato al 29′ grazie a Quagliarella.

In particolare il goal segnato dall’ex Napoli e Juventus è stato di pregevole fattura in quanto nato da un’azione corale ottimamente conclusa dallo stesso Quagliarella che ha messo alle spalle di Cragno il pallone su assist pregevolissimo di Omar El Kaddouri. Si consuma così la terza sconfitta consecutiva in campionato per il Cagliari che rimane ancorato ad un solo punto in classifica: il Torino invece può rifiatare e tocca quota 4.

Napoli 3-3 Palermo: le pagelle degli azzurri

Fiorentina 0-0 Sassuolo: ecco le pagelle