in ,

Cagliari, tragedia in mare: bimba di 11 anni morta dilaniata dall’elica di uno yacht

Una bambina di 11 anni oggi pomeriggio è morta in mare, nella località balneare di Santa Margherita di Pula, nella costa sud-orientale della Sardegna, vicino Cagliari.

La piccola è stata dilaniata dall’elica della barca dalla quale si era tuffata insieme al padre. Secondo le prime ricostruzioni, sembra che la piccola stesse risalendo sulla barca dopo il tuffo, quando qualcuno a bordo ha erroneamente acceso il motore dell’imbarcazione, uno yacht di 14 metri.

Quando sul posto sono accorsi gli uomini del 118 per la bambina non c’era più niente da fare: l’elica in moto aveva già dilaniato irrimediabilmente i suoi organi vitali. La tragedia è avvenuta intorno alle 17.30. La piccola e i suoi genitori sono originari di Assemini, cittadina poco distante da Cagliari. I media locali hanno inoltre riferito che l’imbarcazione che ha colpito a morte la piccola dopo il tragico impatto si è allontanata, ed è tuttora ricercata dai carabinieri. 

50 sfumature grigio grey libro

50 sfumature, Selvaggia Lucarelli: “Per trovare un Mr Grey basta andare da Don Mazzi”

Aurora Betti la sua vita

Temptation Island 2 gossip: chi è Aurora Betti, regina dei social e rea di aver ceduto a Giorgio?