in ,

Calabria, arrestato Antonio Pelle: uno dei 100 ricercati più pericolosi

Un’operazione delle forze dell’ordine ha portato all’arresto di Antonio Pelle, inserito nella lista dei cento ricercati più pericolosi; la cattura del latitante è avvenuta a Seminara, in provincia di Reggio Calabria, ad opera dei carabinieri che hanno messo in manette il ventottenne elemento di spicco della criminalità organizzata calabra.

Antonio Pelle era uno delle figure più importanti della cosca di ‘ndrangheta Vottari e Giorgi, che opera principalmente nella zona della Locride; il ventottenne era ricercato dal 2012; nei confronti di Pelle sono state formalizzate le accuse di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, associazione a delinquere di tipo mafioso e concorso in detenzione di sostanze stupefacenti.

Personale Ata 2017 terza fascia bando come compilare i modelli

Inizio scuola: tutto quello che c’è da sapere sul calendario scolastico 2016-2017

Perù-Brasile 0-2 highlights video gol

Qualificazioni Mondiali 2018 calendario completo della prima giornata