in ,

Calabria, sbarcato nella notte il mercantile Ezadeen: a bordo circa 450 profughi siriani

È attraccato nella notte nel porto di Corigliano Calabro (Cosenza) il mercantile Ezadeen che batte bandiera della Sierra Leone, partito dalla Turchia con a bordo circa 400 persone, tutte di nazionalità siriana. Il cargo ieri è stato abbandonato dall’equipaggio nel Mar Ionio, poi soccorso dalla Guardia Costiera e trainato fino alla costa della Calabria dalla nave islandese Triton, della missione ‘’Frontex’. A bordo del mercantile ci sono oltre 450 profughi, di cui una cinquantina sono donne e minori.

Dopo lo sbarco la Prefettura di Cosenza si è occupata di coordinare le operazioni di accoglienza, tuttora in corso. Molti immigrati sono già stati trasportati nei centri di accoglienza per l’identificazione; nessuno di loro al momento ha presentato problemi di carattere sanitario.

Foto Corriere.it

Tumori secondo un a ricerca sarebbero più legati al caso che agli stili di vita

Tumori, ricerca shock dall’America: “Due su tre sono dovuti alla sfortuna”

Calciomercato Inter ultimissime: Podolski è ufficiale, ecco i dettagli