in

Calamari ripieni cotti in padella: foto e ricetta

I calamari buonissimi in frittura ma vi diamo un’alternativa dietetica e forse più gustosa, i calamari ripieni. Questa ricetta ha costo e difficoltà medi.

Ingredienti per 4 persone:
4 calamari medio-grossi
250 gr di mollica di pane raffermo
2 spicchi d’aglio
prezzemolo
sale e pepe
olio d’oliva
mezzo bicchiere di vino bianco.

Pulite i calamari togliendo la pelle colorata e svuotandoli dalle interiora, lavateli e metteteli a sgocciolare su carta assorbente. I tentacoli e le alette esterne del calamaro vi serviranno per il ripieno.

Tagliate i tentacoli e le alette ben pulite in piccoli pezzi , e tritate separatamente aglio e prezzemolo. In una padella riscaldata soffriggete con poco olio d’ oliva il trito di calamaro per qualche minuto, salate e pepate a piacere.

calamari ripieni

In una ciotola sbriciolate il pane raffermo e mescolatelo al soffritto di calamaro, il prezzemolo e l’aglio tritato, aggiungeteci quindi ancora qualche cucchiaio di olio d’ oliva e salate e pepate ,mescolate bene il tutto. Riempite i calamari con l’impasto ottenuto facendo attenzione a non esagerare con il ripieno perchè il pane in cottura aumenta di volume e potrebbe rompere i calamari ,chiudete quindi con uno stuzzicadenti.

Quando avete finito riscaldate dell’olio in una padella e con gentilezza fateci rosolare i calamari, sfumate con vino bianco secco e lasciate cuocere per circa 12 minuti. Salate e pepate prima della fine della cottura. Servite i calamari tiepidi.

Seguici sul nostro canale Telegram

Tra cronaca e storia sulle copertine de “La Domenica del Corriere” – undicesima puntata

Derivati Tesoro 8 Miliardi

Imu, Iva, Irpef e tassa rifiuti: mazzata da 32 miliardi sulle famiglie italiane