in ,

Calcio, Anelka: l’ex della Juventus prima fa a pugni col tecnico e poi lo fa licenziare

Nicolas Anelka, nonostante abbia appeso gli scarpini al chiodo, continua a far parlare di lui. L’ultima risale a mercoledì scorso: l’ ex calciatore della Juventus, oggi direttore sportivo dell’Hussein Dey in Algeria, ha fatto a pugni con l’allenatore Meziane Ighil. Ma la storia non finisce qui; Anelka, non pago della scazzottata, ha fatto pressioni sulla società fino ad ottenere il licenziamento del tecnico.
L’ultima di Anelka è stata quindi una scazzottata con l’allenatore dell’Hussein Dey, club ultimo nel campionato algerino, dove l’ex calciatore francese ricopre oggi il ruolo di direttore sportivo. L’episodio risale a mercoledì sul campo di Ain Benian, nei pressi di Algeri: Anelka assisteva all’allenamento della squadra ed è entrato in campo per parlare con il preparatore dei portieri. L’allenatore Meziane Ighil, ex c.t. dell’Algeria, lo ha invitato animatamente ad uscire. Anelka, a questo punto, si è rifiutato di andarsene ed è scoppiata una violenta discussione. I due sono venuti alle mani, finché i calciatori non sono intervenuti per per quietare gli animi.
Ma il fatto, come detto, non è finito qui: in serata, stando a quanto riporta la stampa algerina, allenatore e ds sono stati convocati dal presidente dell’Hussein Dey. Anelka si sarebbe presentato davanti al presidente del club chiedendo le dimissioni del tecnico. Il numero uno si è schierato dalla sua parte e ha chiesto un passo indietro all’allenatore. Insomma, Nicolas Anelka continua a far parlare di lui.

Man of Steel

Programmi Tv oggi, 26 Aprile 2015: Report e L’uomo d’acciaio – Man of Steel

Stefania Pezzopane gossip

Stefania Pezzopane a Domenica Live: “Simone mi ha chiesto di sposarci”