in

Calcio internazionale, Chelsea: Mourinho apre al Paris Saint Germain

José Mourinho si appresta ad affrontare il Paris Saint Germain per l’andata dei quarti di finale della UEFA Champions League per quello che, molto probabilmente, sarà lo scontro più combattuto tra tutti quelli in programma. Tra Manchester United-Bayern Monaco, Real Madrid-Borussia Dortmund e Barcellona-Atletico Madrid è difficile trovare una partita più equilibrata di quella tra londinesi e parigini.

Video – Ibrahimovic, parla l’agente: “Basta con i super goal, fa sfigurare la Ligue 1″

Il tecnico portoghese del Chelsea, intervistato da RMC, ha parlato dell’imminente sfida: “Voglio preparare al meglio il doppio confronto, cercando di vincere e passare il turno. Il Paris Saint Germain non ha molta esperienza in Europa, le possibilità di qualificazione, però, restano cinquanta e cinquanta“.

Lo ‘Special One’, inoltre, parla di alcuni suoi ex giocatori ai tempi dell’Inter: “Ho lavorato con Zlatan, Motta e Maxwell. Ibra è un giocatore fantastico che ha vinto ovunque sia andato. Il fatto che voglia conquistare la Champions per noi rappresenta un pericolo in più. Io tecnico del Psg? Mai dire mai, ma ora sono nel club in cui voglio essere e non penso al futuro“.

City-hound, il social network che dà nuova vita agli spazi abbandonati

Calamità naturali: ecco le dieci città più a rischio, Tokio prima