in ,

Calcio in lutto: Tommaso Trani, ex Primavera Milan, è morto a 21 anni

Il mondo del calcio è in lutto e si stringe attorno alla famiglia di Tommaso Trani, portiere classe ’93, si è spento questa mattina, a seguito di una malattia fulminante. A comunicare la scomparsa di Tommaso Trani è stato il Queens Park Rangers, club inglese di Championship, nelle cui giovanili Trani aveva collezionato una presenza. Nella stagione 2010/2011 aveva difeso i pali del Milan Primavera, guadagnandosi anche la chiamata dell’Academy del Qpr.

Fiorentino di nascita e cresciuto nell’Olimpia Firenze, Trani era arrivato al Milan con grandi speranze per il futuro. Poi il trasferimento in Inghilterra, dove però non è riuscito a esprimersi al meglio. In seguito c’è stato il ritorno in Italia per giocare in Eccellenza con le maglie di Vigevano e Hinterreggio. Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia Trani per la perdita del figlio, a questi va aggiunto anche quello della Lega Serie A.

Toccante il ricordo del Milan che sul proprio sito ufficiale ha scritto: “Sul campo imponente, quanto dolce, gentile e cordiale fuori dal terreno di gioco. Non ci sono parole per spiegare una morte tanto prematura, quanto ingiusta, come quella di Tommaso Trani, giovane classe 1993. Un ragazzo tenero e sensibile, quanto efficace sul campo, dove il suo ricordo è ancora ben impresso tra le persone che hanno avuto la fortuna di condividere con lui momenti di campo e vita quotidiana.”

Droga nelle carceri italiane

Carceri italiane: il 60% dei detenuti fa uso di droga, ma come ci arriva?

caso bozzoli news indagini

Caso Bozzoli, terminati accertamenti sul ‘corpo estraneo’: news dal laboratorio