in ,

Calciomecato: Handanovic, Barzagli, Montolivo e tanti altri sono i calciatori in scadenza

Il calciomercato non dorme mai. Neanche in autunno quando la sessione di calciomercato di gennaio è lontana e molte squadre non vogliono ancora pensare a come potersi rinforzare. Ma quasi tutte le big di Serie A si trovano di fronte le annose questioni dei rinnovi contrattuali. Questo, infatti, è il periodo in cui le società aprono i contatti con coloro i quali andranno in scadenza a giugno 2016, ma che già a febbraio, nel caso in cui non avessero trovato un accordo, potranno trovarsi un’altra squadra.

Sono addirittura dieci i giocatori di prima fascia che sono interessati al rinnovo contrattuale. Partendo dai Campioni d’Italia della Juventus ci si trova davanti due situazioni, non troppo complicate. La prima riguarda il difensore campione del Mondo Andrea Barzagli che a Torino di grande stima e percepisce un ingaggio da 2,5 milioni a stagione. Ciò che deciderà saranno soprattutto le condizioni fisiche del difensore 34 enne. L’altro caso è quello di Patrice Evra, al suo secondo anno in bianconero. L’Inter da settimane lavora sul rinnovo di Handanovic e sembra che presto possa essere trovata una soluzione, difficile il rinnovo per Palacio che ha un ingaggio da 3,5 milioni a stagione. Il Milan, invece, si trova a fare i conti con il rinnovo del suo capitano: Riccardo Montolivo, la trattativa non è facile ma circola ottimismo. Discorso diverso per Alex al quale non sarà fatta una proposta di rinnovo.

Anche la capolista Fiorentina si trova di fronte alcuni casi di rinnovo contrattuale. Da giugno, ormai, si parla del rinnovo di capitan Pasqual, ma una decisione dovrebbe essere presa a fine stagione. Molto vicino è invece il rinnovo di Marcos Alonso che ha conquistato la città dopo una passata stagione dal rendimento abbastanza altalenante. Sembra vicino anche il rinnovo di Marchetti con la Lazio, anche se il presidente Lotito può sempre riservare qualche sorpresa.

Juan Antonio ritiro chitarrista

Calcio, l’ex Sampdoria Juan Antonio si ritira a 27 anni: suonerà la chitarra

Pogba Manchester United

Juventus Fc: Pogba si fa male in Nazionale, Mandzukic lo stop si allunga