in

Calciomercato: Balotelli scaricato da Wenger e dall’Arsenal

Non c’è pace per Mario Balotelli. Dopo la pioggia di critiche rivolte all’attaccante in seguito alle sue dichiarazioni e all’eliminazione dell’Italia dai Mondiali, anche il calciomercato sembra non sorridere a SuperMario.

calciomercato Milan

Per il Milan non sarà facile trovare una società disposta a comprare il suo attaccante, dopo il negativo Mondiale in Brasile. L’Arsenal, sembrava interessato al giocatore, ma il futuro di Balotelli non sarà in Premier League. La smentita di un interesse arriva proprio da Arsene Wenger, allenatore del club di Londra, che, ai microfoni di “BeIn Sport” ha affermato che: “Sono tutte invenzioni, non c’è niente di vero. Non siamo interessati a Balotelli, certe voci di mercato vengono messe in giro dagli agenti dei giocatori per far aumentare il prezzo”.

Una cosa è certa, il Milan deve riuscire a cedere qualche calciatore della sua rosa, anche tra i nomi più importanti, per poter portare nella società veri e propri colpi di mercato, dopo gli arrivi di Jeremy Menez, Michael Agazzi ed Alex, a parametro zero.

 

Londra meta più gettonata. Cinque motivi per sceglierla.

Estate 2014, Londra la meta più gettonata: 5 buoni motivi per sceglierla

ricetta italiana

Ricetta umbra: sfere di pane con rafano crudo