in ,

Calciomercato, Benatia rientra in Italia: Inter, Juventus o ritorno a Roma?

A volte partono e vanno via ma a volte ritornano. Questo potrebbe essere il futuro e il destino di Medhi Benatia, ex difensore della Roma, adesso in forza al Bayern Monaco che, a distanza di neanche un anno, vorrebbe fare rientro in Italia. Di certo le pretendenti al giocatore non mancano, viste le sue qualità, in primis l’Inter di Thohir, la Juventus di Marotta e la Roma di Walter Sabatini sarebbero interessate al giocatore marocchino e potrebbe essere il rinforzo ideale per la prossima finestra di calciomercato, che si aprirà ormai tra poco.

Il motivo principale per cui Benatia vorrebbe lasciare Monaco di Baviera sarebbe familiare: il trasferimento in Germania, infatti, non è stato ancora digerito dalla famiglia Benatia, che voleva fare rientro già a gennaio in Italia, quando si erano riallacciati i discorsi per un clamoroso ritorno alla Roma dopo appena sei mesi dalla sua cessione. Poi i contatti non sbocciarono e il giocatore rimase a Monaco. A giugno, invece, tutto potrebbe cambiare e il rientro di Benatia in Italia è più che concreto. La trattativa, di certo, non sarà semplice, visto che il giocatore ha un contratto che va in scadenza nel giugno 2019 e che, soltanto l’estate scorsa, è stato pagato circa 28 milioni di euro dalla società tedesca.

Il suo cartellino è valutato intorno ai 20 milioni di euro, mentre per convincere il giocatore serviranno almeno 3 milioni di euro a stagione. Cifra non impossibile per tutti e tre i club. L’Inter avrebbe Abdennour del Monaco come alternativa, l’interesse della Juventus dipenderà molto dalle cessioni, l’interesse della Roma, invece, dipenderà dal riscatto di Davide Astori dal Cagliari.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Ponte 2 giugno 2015 dove andare idee last minute

Ponte 2 giugno 2015 dove andare: idee last minute per chi vuole spendere poco e divertirsi (FOTO)

Felipe Anderson Manchester United

Lazio calcio, Lotito chiede il terzo Scudetto: quello del 1914