in

Calciomercato Bologna ultimissime: il punto sulle cessioni

Ore e giorni frenetici in casa Bologna per il DS Pantaleo Corvino; l’uomo mercato dei rossoblu, dopo aver letteralmente dominato la scena di questa sessione invernale si prepara a compiere l’ultimo sforzo per cedere quei giocatori che non rientrano più nei piani della società. In realtà il lavoro di sfoltimento della rosa era già iniziato dai primi di dicembre visto che a salutare l’Emilia erano stati i vari Friberg, Giasone, Stojanovic, Pasi e Rodriguez a cui si sono aggiunti nelle ultime ore anche Riverola e Rafa Paez.

In realtà però il lavoro di Corvino è ben lungi dall’essere terminato; così come confermato dall’ex DS della Fiorentina infatti, ci sono ancora almeno 4-5 giocatori da piazzare per completare in bellezza questa finestra invernale di mercato. Gli imputati rispondono al nome di Troianiello, Pazienza, Acquafresca, Abero, Garics e probabilmente anche Improta, nonostante il ragazzo sia stato tolto dal mercato.

Il problema fondamentale è che molti di questi rifiutano le destinazioni che Corvino ha già trovato complicando non di poco le cose; Abero infatti avrebbe rifiutato la soluzione Varese, così come Troianiello e Pazienza avrebbero detto no al Catania. Per quel che riguarda Garics e Acquafresca il discorso è più complicato; sono entrambi giocatori difficili da piazzare, con il primo che lascerebbe Bologna soltanto per la massima serie non volendo perdere la nazionale austriaca. Per Acquafresca invece le offerte non mancano ma la volontà di Corvino è quella di non rinforzare dirette concorrenti e di non accettare contropartite.

oscar 2015 miglior montaggio

Oscar 2015: The Grand Budapest Hotel e Boyhood vincono gli ACE Eddie Awards

Carnevale 2015 Fano programma e date

Carnevale 2015 Fano: programma, eventi, date per fare scorpacciata di dolciumi