in

Calciomercato Chelsea: futuro incerto per Petr Cech che si guarda attorno ma non all’Italia

Il portiere ceco Petr Cech anche se ha ancora due anni di contratto con il Chelsea potrebbe essere “relegato” in panchina con l’arrivo di Courtois e il procuratore dice che la Spagna e la Germania sono le opzioni più interessanti mentre l’Italia non è neanche presa in considerazione perché ci sono pochi soldi e tanti problemi. Petr Cech

Il club londinese, in cui si è fatta sentire la voce di Josè Mourinho, ha deciso di riportare alla base Courtois dopo diversi anni di prestito all’Atletico Madrid e di schierarlo, nella prossima stagione, come titolare. Mou, a questo punto, potrebbe contare su due tra i migliori portieri al mondo visto che ha Cech, ma quest’ultimo potrebbe lasciare l’Inghilterra, perché non vuole essere un comprimario.

As Roma

Mondiale 2014: è Micheal Sheehan Bradley il centrocampista degli Stati Uniti che corre di più

Alena Seredova facebook

Alena Seredova volta pagina dopo il bacio tra Buffon e Ilaria D’Amico: “Bisogna guardare avanti”