in ,

Calciomercato Fiorentina News: Sala e Borini i colpi last minute, per Joaquin 24h decisive

La rivoluzione in casa Fiorentina ha, tra i suoi principali intenti, l’obiettivo di italianizzare una rosa per troppi anni imbottita di stranieri. Per questo motivo per regalare gli ultimi colpi a Paulo Sousa, gli uomini del calciomercato della Fiorentina stanno cercando giocatori di passaporto italiano. Gli ultimi due obiettivi in casa Fiorentina rispondono al nome di Fabio Borini e Jacopo Sala. Borini viene seguito da parecchio tempo, c’è bisogno di alternative in attacco, soprattutto se Joaquin dovesse partire, ma le richieste eccessive del Liverpool ha fatto finora tentennare i Viola.

=> Qui tutti gli aggiornamenti sul calciomercato 2015.

L’altro nome è quello di Sala del Verona, che tanto bene ha fatto nella passata stagione con la maglia scaligera. Sala si è messo in evidenza soprattutto per la sua duttilità, nonché per la sua grande corsa. Sicuramente un elemento che potrebbe tornare molto utile a Paulo Sousa. Ma sia l’acquisto di Sala, sia quello di Borini (forse il secondo più del primo) sono strettamente legati all’eventuale cessione di Joaquin. Il Betis Siviglia sembra essersi convinto che se vuole davvero Joaquin deve recapitare alla Fiorentina un’offerta degna di questo nome.

Il massimo dell’offerta del club andaluso ha finora toccato il milione e mezzo. Troppo poco secondo la Fiorentina, che non ha alcuna intenzione di privarsi di un giocatore fondamentale come Joaquin per meno di cinque milioni. Al momento Joaquin è fuori squadra e non si allena ma se nelle prossime ore il Betis non dovesse fare la mossa decisiva, a quel punto Joaquin sarà reintegrato da Paulo Sousa. Il tempo stringe e il mercato sta per concludersi, ma queste sono ore decisive che racchiudono oltre 2 mesi di lavoro.

record utenti Facebook

Facebook, record: un miliardo di utenti in un giorno

eventi expo 28 agosto

Milano Expo 2015: programma eventi di venerdì 28 agosto