in ,

Calciomercato Fiorentina: Salah è libero di andare, la scrittura privata non vale

Duro colpo per la Fiorentina. Mohamed Salah ha scelto di andare via. La società viola aveva in mente di porre al centro del progetto proprio Salah, per questo motivo gli era stato offerto un cospicuo aumento di ingaggio: da 1,8 a 3 milioni netti, ma l’egiziano non si è degnato neanche di rispondere alla generosa offerta. Dunque le strategie del calciomercato Fiorentina vengono completamente stravolte dalla rottura con Salah. La scrittura privata tra Salah e la Fiorentina non è stata mai depositata.

=>Qui per tutti gli aggiornamenti sul calciomercato 2015.

Si pensava che l’avvocato del talento egiziano aveva fatto inserire nel contratto, firmato il 2 febbraio, una scrittura privata che permetteva a Salah di esprimere il proprio consenso in merito alla permanenza in Viola. Salah torna così di proprietà del Chelsea, ma è molto difficile che rimanga alla corte di Mourinho che nel frattempo sta cercando di liberarsi di Cuadrado. Questa mattina Beppe Marotta ha pronosticato che Salah giocherà in una squadra di Milano, assicurando di non aver mai cercato l’egiziano.

Intanto l’avvocato di Salah, intercettato dai microfoni di Telelombardia, ha detto: “Assicuro al 100% che il mio assistito non tornerà alla Fiorentina, per ora torna al Chelsea. Ha tante offerte ma se lascia il Chelsea tornerà sicuramente in Italia. Non posso parlare delle sue preferenze ma su di lui ci sono Inter, Milan e Roma.” Intanto, per il calciomercato Fiorentina deve darsi una mossa, ad oggi l’unico volto nuovo è Vecino a fronte di tante scadenze di contratto.

the vampire diaries 7

The Vampire Diaries 7 anticipazioni: l’evoluzione di Steroline, parla Candice Accola

Attentato Kabul Afghanistan Oggi

Isis news: italiano ferito al confine tra Siria e Iraq