in

Calciomercato Inter, arriva Bruno Fernandes? Le ultime sul mercato nerazzurro

Il calciomercato torna ogni anno a far battere il cuore di tutti i tifosi. Anche quest’anno per la stagione 2019/2020 la sfida al miglior acquisto tiene sul filo del rasoio moltissimi tifosi della Serie A. Una notizia molto interessante è giunta alle orecchie dei tifosi dell’Inter ieri sera, 9 giugno 2019, al termine della finale di Nations League tra Portogallo e Olanda. Bruno Fernandes ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset di un suo eventuale ritorno in Italia e magari in maglia nerazzurra. Il calciatore non ha né smentito né confermato tali voci, si è limitato a dire che ancora è presto per parlare di calciomercato e che una volta tornato nello Sporting Lisbona valuterà ogni cosa con la sua squadra. Naturalmente Fernandes sarebbe un colpo da maestri per la nuova Inter di Conte.

Leggi anche –> Calciomercato Inter, arriva Eriksen? Il punto sul mercato nerazzurro

Le parole di Bruno Fernandes sull’Inter

Sono ormai giorni che non si fa altro che parlare di un probabile arrivo all’Inter di Bruno Fernandes. Il calciatore ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset delle tante voci di mercato che lo riguardano e ha così chiarito: «Per adesso non so ancora nulla. Avrò i prossimi giorni per capire quanto c’è di vero di quel che si parla. Sappiamo che i giornali devono vendere. Io sono molto tranquillo, sono in un grande club. Non sto cercando di andare via. Se arriva l’opportunità di andare in club che non si può rifiutare vedrò con lo Sporting. L’Inter? Io sono stato benissimo in Italia e vedo ancora tanto la Serie A. Seguo l’Inter e tutte le altre. Non ho la minima idea se sia vero o no il loro interesse per me. Avrà un grande allenatore che ha fatto benissimo nella Juve e nella Nazionale italiana, come Conte. Certo, vedere il mio nome accostato all’Inter è importante». In caso di vendita al calciatore non dispiacerebbe l’Inter di Conte come nuova avventura calcistica, staremo a vedere nelle prossime ore se l’accordo prenderà il via.

Chi è Bruno Fernandes?

Bruno Miguel Borges Fernandes è nato a Maia l’8 settembre 1994 ed è un calciatore portoghese, centrocampista e capitano dello Sporting Lisbona. Ha quasi 25 anni, è alto 179 cm e pesa 75 kg. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del ADR Pasteleira e del Boavista, il 27 agosto 2012, a 17 anni, si trasferì in Italia al Novara in Serie B per la cifra di 40 mila euro. Nell’estate 2013 venne ceduto in comproprietà all’Udinese in Serie A. Il 16 agosto 2016 si trasferì in prestito con obbligo di riscatto fissato a 6 milioni di euro alla Sampdoria, dove scelse di indossare la maglia numero 10.
Il 27 giugno 2017 venne acquistato a titolo definitivo dallo Sporting Lisbona che versò 8,5 milioni più 500 mila euro di bonus alla Sampdoria. Il calciatore firmò un contratto quinquennale. Il 5 maggio 2019 Bruno Fernandes è diventato il centrocampista con più gol realizzati nei campionati europei in un’unica stagione. Il 25 maggio 2019 ha conquistato la Coppa di Portogallo, in finale col Porto. Attualmente non si sa quale sarà la sua sorte dopo il calciomercato per la stagione 2019/2020. L’Inter al momento è fortemente interessata a lui e le proposte potrebbero arrivare a breve.

Leggi anche –> Come cambia l’Inter con Antonio Conte

Salvo Sottile a “Storie Italiane”: «Odiavo il lavoro di mio padre!». E svela il suo più grande rammarico

denis dosio

Denis Dosio aggredito: il racconto shock su Instagram fa preoccupare i fan