in

CalcioMercato Inter: arriva Icardi e Cassano ritorna alla Sampdoria?

Potrebbero non bastare le scuse di Antonio Cassano a mister Stramaccioni per ricucire lo strappo. A quanto sembra, Cassano, è intenzionato a terminare la sua carriera alla Samp della famiglia Garrone e l’Inter dopo i recenti accadimenti è seriamente intenzionata a venderlo. Non è stata proprio digerita la l’ultima “cassanata” dalla dirigenza interista, in un momento poi molto difficile per il club.

cassano

Con la partenza di Livaja, l’infortunio grave di Milito e la condizione pessima di Rocchi, la “sparata” di Cassano è sembrata oltre che fuori luogo veramente offensiva, un episodio che ci si aspetterebbe da un “partente” e non da un “punto fermo” del progetto Inter. Rientrerebbe quindi nella trattativa che porterà Mauro Icardi in nerazzurro quest’estate. Entrambe le parti gioverebbero dallo scambio, resta da decidere il conguaglio economico da girare alla Sampdoria assieme a “FantAntonio”.

Tuttavia sembra quasi certa la convocazione di Cassano per la gara con il Tottenham di Europa League. Intanto si continua a lavorare per il centrocampo per la prossima stagione. Il nome più gettonato è quello di Alessandro Diamanti. La rete di ieri ha ulteriormente ingolosito Moratti, che è deciso a portarlo a Milano. Un altro colpo di mercato che l’Inter sta preparando è l’acquisto di Pedro Obiang della Sampdoria.

Il club di Garrone si sta tutelando ed è previsto un incontro a breve per un adeguamento contrattuale che permetterebbe ai blucerchiati di trarre il massimo profitto da una sua eventuale cessione. Tutti i club di alta classifica vorrebbero mettere le mani sul gioiellino della Samp. Il giocatore sta bene a Genova ,ma il grande salto in una big sarebbe il realizzarsi di un sogno.

Chi è Vito Crimi, capogruppo al Senato del Movimento 5 Stelle

Piazza Pulita stasera su La7 diretta streaming