in ,

Calciomercato Inter: offerta Zenit per Murillo, Gabriel Jesus e Garay si avvicinano, Caprari firma

Il calciomercato dell’Inter si scalda, la società nerazzurra ha ricevuto l’offerta dello Zenit di San Pietroburgo per Murillo. Si avvia così un giro di difensori che potrebbe portare Garay a vestire la maglia dell’Inter. Intanto questa mattina Caprari ha firmato con la società di Vittorio Emanuele. Per l’attacco il nome forte è sempre quello di Gabriel Jesus, giovane brasiliano del Palmeiras. Questione difesa. La squadra russa ha presentato la sua offerta per il nazionale colombiano dell’Inter. Per convincere Ausilio e soci, il club russo ha deciso di inserire nella trattativa il difensore Ezequiel Garay.

Lo Zenit è quindi pronto a sacrificare l’argentino e a presentare un’offerta complessiva di 15 milioni di euro. Il totale della proposta arriva così a 25 milioni di euro, l’esatto importo richiesto dai nerazzurri per privarsi di Murillo. C’è incontro tra domanda e offerta, la sensazione prevalente è che l’affare si concluderà. Con i soldi incassati dal colombiano l’Inter è pronta a dare l’assalto finale a Gabriel Jesus. In questo modo la richiesta della Uefa di fair play finanziario non verrebbe meno, raggiungendo un sostanziale pareggio di bilancio.

Intanto questa mattina Gianluca Caprari, esterno del Pescara classe ’93, ha eseguito le visite mediche, si attende ora solo l’ufficialità dell’acquisto. L’Inter sta puntellando in questo modo la squadra che il prossimo anno darà l’assalto alla Champions. Occhi puntati anche sul centrocampo, Mancini avrebbe chiesto con insistenza l’arrivo di un mediano dai piedi buoni. Indiziato numero uno è sempre Yaya Toure.

Gamestop lavora con noi

Gamestop lavora con noi 2016: offerte per addetti vendita e stage, da Milano a Roma

canone rai in bolletta

Canone Rai in bolletta elettrica 1 luglio: da oggi i primi addebiti, tutti i possibili errori