in ,

Calciomercato Inter ultimissime: Cech in pole per il dopo Handanovic

In casa Inter è già partito il progetto di rifondazione in vista della prossima stagione; dopo i risultati fallimentari di quella in corso infatti, il presidente Thohir vuole correre ai ripari fin da subito e ha dato mandato al DS Piero Ausilio di lavorare fin da subito per cercare di costruire un progetto vincente che sia funzionale all’idea di gioco di Mancini.

La rifondazione passerà però anche dai pali, visto che l’attuale estremo difensore Samir Handanovic sarebbe sul piede di partenza; il portiere sloveno infatti vuole giocare la Champions League e dopo aver pazientato questa stagione, non ha intenzione di perdere del tutto la possibilità di giocare le coppe europee. Per questo quasi sicuramente lascerà Milano, con i nerazzurri che hanno fissato il prezzo per una cifra superiore ai 10 milioni di euro.

Nelle scorse settimane avevamo già anticipato i nomi dei possibili successori di Handanovic, con Reina e Romero principali indiziati; entrambi però sarebbero stati scalzati negli ultimi giorni da Petr Cech, attualmente al Chelsea dove tuttavia è chiuso dal giovane Courtois. Il portiere della nazionale ceca vuole lasciare Londra e il suo entourage avrebbe già trovato un accordo biennale con i dirigenti dell’Inter; i nerazzurri sono attivi e già pronti a battere il primo colpo per un’estate che si preannuncia rovente in sede di calciomercato.

Domenica Live

Sparatoria Tribunale Milano: 4 morti e 2 feriti

Anticipazioni Uomini e Donne: adesso sarà dura per Mariano e Andrea