in

Calciomercato Inter ultimissime: Podolski rompe con l’Arsenal, nerazzurri ad un passo

La trattativa per portare l’attaccante tedesco di origini polacche dell’Arsenal Lukas Podolski all’Inter ha subito ieri una brusca accelerata; dopo gli intoppi dei giorni scorsi, dovuti più che altro alla volontà di Arsene Wenger di non lasciare partire l’attaccante, durante l’ultima sessione di allenamento dei Gunners è avvenuto l’episodio che potrebbe rappresentare la svolta decisiva nella trattativa.

Podolski infatti avrebbe lasciato anzitempo la seduta di allenamento dell’Arsenal in seguito ad un diverbio avuto proprio con l’allenatore francese; a questo punto pare quanto mai chiara la volontà del giocatore di essere ceduto, con l’Inter che è al primo posto nella corsa all’attaccante. L’altro club fortemente interessato, il Galatasaray, a momento rappresenta una seconda scelta per il tedesco.

Così il DS Piero Ausilio si recherà quasi sicuramente a Londra nei prossimi giorni per cercare di definire l’accordo; il problema rimane sempre lo stipendio elevato che al momento Podolski percepisce: 6 milioni infatti sono troppi per le casse del club di Thorir e sarebbe necessaria una riduzione del compenso del giocatore affinché la trattativa si concluda con la fumata bianca.

Seguici sul nostro canale Telegram

beppe grillo discorso fine anno

Discorso di fine anno: Beppe Grillo dal blog accusa Napolitano e rilancia con i buoni propositi per il 2015

Capodanno 2015

Botti di fine anno, 251 feriti: a Napoli grave bimbo di 10 anni